APPROVATO IL BILANCIO 2019 DI SOGEAAL SPA

060520

APPROVATO IL BILANCIO 2019 DI SOGEAAL SpA

Ricavi in crescita del 5%. L’utile netto, in aumento del 63%, sarà interamente destinato a riserva

 

‒      Ricavi operativi:                                                € 17,4 mln (+5% vs 2018)

‒      Margine Operativo Lordo (“MOL”):            € 2,4 mln   (+60% vs 2018)              

‒      EBITDA[1]:                                                           € 1,5 mln   (+170% vs 2018)

‒      Utile Netto:                                                        € 1,6 mln   (+63% vs 2018)

‒      Investimenti dell’esercizio:                             € 2,1 mln   (+66% vs 2018)

 

Alghero, 6 maggio 2020 – L’assemblea degli azionisti di SOGEAAL SpA, riunitasi in data odierna, ha approvato il bilancio di esercizio 2019 della società. Di seguito si riporta una breve sintesi dei risultati raggiunti.

 

Andamento economico-finanziario

I ricavi operativi di SOGEAAL SpA registrati nel corso dell’esercizio 2019 si attestano a € 17,4 mln, mostrando un incremento di oltre il 5% rispetto al valore di € 16,5 mln del precedente esercizio 2018. Tali valori sono da intendersi al netto delle partite straordinarie, che non sono considerate come ricavi propri della gestione caratteristica aziendale (€ 1,2 mln nel 2019).

Il MOL aziendale pari a € 2,4 mln risulta in miglioramento di € 0,9 mln rispetto a € 1,5 mln dell’esercizio 2018 (+60%), mentre il margine EBITDA del 2019 è pari a € 1,5 mln (9% dei ricavi caratteristici della gestione) e registra anch’esso un netto miglioramento di quasi € 1 mln (+170%) rispetto al dato riscontrato nel corso del 2018, quando era pari a € 0,5 mln.

 

Il miglioramento dei margini aziendali è stato possibile soprattutto grazie all’incremento dei ricavi caratteristici, a fronte del mantenimento dei costi operativi, nel loro complesso, sui livelli del precedente esercizio.

 

L’esercizio 2019 si è chiuso con un Utile Netto pari a € 1,6 mln, in aumento di € 0,6 mln rispetto all’anno precedente (+63%).

 

Nel corso dell’esercizio 2019 la società ha realizzato investimenti per complessivi € 2,1 mln, di cui € 1,4 mln auto-finanziati ed € 0,7 mln realizzati con fondi provenienti dal c.d. “Fondo Sviluppo Coesione”, per il tramite della Regione Sardegna. Gli investimenti sono stati principalmente destinati ad adeguamenti, ammodernamenti e migliorie dell’infrastruttura aeroportuale, oltre che all’ampliamento del parco macchine e delle attrezzature operative.

 

Andamento del traffico

 

Nel corso del 2019 l’aeroporto di Alghero ha servito 1.390.379 passeggeri, registrando un incremento del traffico pari a 25.250 unità rispetto al dato del 2018 (crescita del 2%).

 

Questo trend di crescita è principalmente riconducibile all’aumento del traffico passeggeri sul comparto nazionale, cresciuto di 29.007 passeggeri rispetto al precedente esercizio (+3% sul 2018). Alla crescita hanno contribuito le tratte oggetto di continuità territoriale (Roma Fiumicino e Milano Linate), l’estensione e il potenziamento di alcune tratte operate dal vettore easyJet e un maggior numero di frequenze operate dal vettore Ryanair su destinazioni storiche.

 

Per quanto concerne il risultato del traffico internazionale, il consuntivo 2019 è risultato sostanzialmente in linea con il precedente esercizio, con una diminuzione di 3.757 passeggeri principalmente attribuibile ad una riduzione dei passeggeri in transito (-4.954), al netto della quale il traffico internazionale avrebbe registrato un lieve incremento rispetto ai dati del 2018 (+1.197).

 

Gli effetti della pandemia Covid-19

 

Nei primi quattro mesi del 2020 i dati di traffico dell’aeroporto di Alghero hanno registrato un trend negativo del -41% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio 2019. Tale drastica diminuzione è stata determinata dal propagarsi dell’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione pandemica Covid-19 a partire dalla fine del mese di febbraio u.s. e dalle conseguenti misure restrittive per il suo contenimento poste in essere da parte delle Autorità di tutti i Paesi interessati.

Nel mese di aprile, in particolare, il traffico aereo si è completamente annullato.

Il management della società sta ora concentrando i propri sforzi affinché la futura e auspicata ripresa del traffico avvenga garantendo l’adeguata tutela della salute di dipendenti, passeggeri e dell’intera comunità aeroportuale, ottemperando alle prescrizioni disposte dalle autorità competenti.

 

L’assemblea degli azionisti di SOGEAAL SpA, anche in considerazione dell’attuale situazione, ha deliberato di destinare a riserva la totalità dell’utile conseguito nell’esercizio.

 

 [1] Earning Before Interest Taxes Depreciation and Amortization

 

Per informazioni riguardanti il presente comunicato:

SOGEAAL S.p.A.                       

DIREZIONE SVILUPPO BUSINESS / SERVIZIO RELAZIONI ESTERNE E STAMPA

Telefono 079-5570142