Resolzas e leppas

Coltelli: cultura, tradizione ed evoluzione da Pattada al resto del mondo

161019

SOGEAAL prosegue nell’attuazione del programma di promozione del territorio e delle sue eccellenze attraverso un sistema integrato di azioni di marketing territoriale e social engagement.
Con il contributo dell’Assessorato al Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna, dal 15 ottobre u.s. lo scalo di Alghero ospita la mostra realizzata in collaborazione con CULTER – museo internazionale del coltello in Pattada dal titolo “RESOLZAS e LEPPA – Coltelli: cultura, tradizione ed evoluzione da Pattada al resto del mondo”.
L’esposizione è il frutto di un progetto mirato a valorizzare principalmente la produzione contemporanea del coltello fatto a mano e la sua storia fin dalle origini comuni.
La mostra si articola in un percorso che parte dalla coltelleria antica, testimone dell’abilità e dell’ingegno di quell’homo sapiens che anche in Sardegna ha lasciato segni tangibili del suo passaggio e accompagna il visitatore, attraverso le diverse fasi di lavorazione, sino alla coltelleria moderna.
La mostra offre quindi la possibilità di seguire una sorta di confronto diretto tra antico e moderno, suggerendo anche prospettive e dinamiche produttive del prossimo futuro.
In questo contesto si inserisce l’evento che si svolgerà nella main hall dell’aeroporto di Alghero il giorno venerdì 25 ottobre p.v. alle ore 10:30 e che vedrà la presenza dell’unica artigiana coltellinaia donna d’Italia: Maria Rosaria Deroma. Sarà proprio lei a illustrare le complesse fasi di lavorazione che ancora oggi ripropongono e testimoniano nel mondo la caratteristica di unicità di ogni singolo coltello pensato, ideato e costruito interamente a mano.

La mostra sarà visitabile sino al 5 novembre p.v. negli orari di apertura dell’aerostazione.