Aeroporto di Alghero primo trimestre e trend di traffico 2018

Dati consuntivi e previsioniEasyjet

260418

I dati consuntivati del mese di marzo segnano un risultato lievemente negativo per circa -2.900 passeggeri (-4,3%) rispetto al medesimo periodo del 2017. 

Al riguardo hanno pesato sia gli assestamenti conseguenti l’accettazione d’urgenza della Continuità territoriale da parte di Blue Air, dovuti alla minore conoscibilità commerciale iniziale del Vettore ed alle tempistiche di implementazione delle politiche di distribuzione, che alcune cancellazioni Ryanair.  Dall’analisi dei risultati è però già possibile anticipare la presenza di un trend positivo, in recupero rispetto ai mesi di gennaio e febbraio per effetto del progressivo miglioramento dei load factor di Blue Air e del nuovo collegamento annuale di Easyjet su Londra Luton.

E’ altresì possibile prevedere la progressiva attestazione di questo trend anche per i mesi a venire, che porterebbe a proiettare un incremento di traffico pari all’8% c/a a fine 2018.

Da fine Marzo ha infatti preso avvio la Summer 2018 con 9 collegamenti incrementali, che vedranno l’esordio di partner “inediti” per l’aeroporto algherese come VUELING Airlines e CORENDON Airlines, e la conferma di partner “storici” come EASYJET, VOLOTEA, WIZZ AIR e BLUE air, che incrementano la loro presenza.  Stabili e confermate infine le programmazioni di ALITALIA e SMARTWINGS e l’imponente network estivo di  RYANAIR, che  con la sua base estiva rimane partner di primaria importanza per l’Aeroporto di Alghero

Sull’aeroporto di Alghero ruota un network di 52 Destinazioni (linea e charter) servite da 16 compagnie aeree che opereranno su 16 mercati internazionali: Belgio, Danimarca, Finlandia, Germania, Inghilterra, Irlanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Rep. Ceca, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria oltreché quello domestico Italiano. 

Nel dettaglio, i nuovi collegamenti riguardano VUELING che collegherà lo scalo con BARCELLONA El Prat, VOLOTEA che connetterà Alghero con Madrid e Napoli, EASYJET che ha aperto un collegamento annuale con Londra Luton ed il nuovo collegamento con Napoli, CORENDON Airlines che opererà su Amsterdam e Mastricht e, in modalità charter, su Bilbao e Malaga (grazie a questi ultimi sale a 27 il numero dei collegamenti charter).

Questo il dettaglio delle destinazioni per Compagnia: 

Ryanair  conferma la Base Estiva e volerà verso  Bruxelles, Francoforte, Monaco, Londra, Eindoven e Bratislava  che si aggiungono  ai voli annuali per Bologna, Bergamo e Pisa;

EasyJet   rafforza la sua presenza sull’aeroporto di Alghero aprendo i voli per Napoli, Londra Luton e Berlino. La compagnia ha inoltre incrementato frequenze sui voli per Venezia e consolida la presenza su Milano Malpensa e Ginevra; 

Wizz Air, la low cost leader dell’est e centro Europa, incrementa i collegamenti per Budapest (Ungheria), Varsavia e Katowice(Polonia) e consolida i voli annuali per Bucarest (Romania); 

Volotea la low cost dinamica, amplia i collegamenti introducendo Napoli e Madrid ed incrementa gli storici voli per Venezia, Verona e Genova;

Vueling: la low cost iberica è una novità per Alghero ed apre i collegamenti verso Barcellona, aeroporto principale di El Prat;

Blue Air ha confermato per la stagione Estiva, i voli annuali per Torino e la tratta Roma Fiumicino in regime di Continuità Territoriale; 

Alitalia: che vola in continuità territoriale verso Milano Linate;

Smartwings: la low cost Ceca conferma i voli per Praga; 

Corendon Airlines: apre i nuovi collegamenti verso Amsterdam e Mastricht (collegamenti misti charter e linea).