Documenti di viaggio

La normativa vigente prevede che al momento del check in vengano controllati i documenti di identità del passeggero, confrontandoli con la prenotazione effettuata 

Nel caso di passeggeri che abbiano effettuato il check in online (poichè in possesso di solo bagaglio a mano), la verifica dei documenti di identità verrà comunque effettuata prima dell'imbarco.

Per i voli Extra Schengen, prima di accedere alle aree d'imbarco sarà necessario eseguire il controllo passaporti, effettuato dalla Polizia di Stato presente in aeroporto.

Il documento di identità da esibire durante i controlli varia sia a seconda della destinazione da raggiungere (nazionale / internazionale / Extra Schengen) che in base alla compagnia aerea con cui si viaggia. Si consiglia, pertanto, di consultare sempre il sito internet della propria compagnia aerea prima di recarsi in aeroporto.

Inoltre, si ricorda sempre che prima di partire è necessario verificare la validità dei documenti richiesti per raggiungere la destinazione prescelta.

DOCUMENTO DI VIAGGIO PER I MINORI
Tutti i minori residenti nei Paesi UE devono essere muniti di documento di viaggio individuale, vale a dire un documento di identità valido per l'espatrio ovvero il passaporto.

I minori possono viaggiare muniti della sola Carta di Identità rilasciata dal proprio Comune di residenza solo nei Paesi UE (per i Paesi UE non è necessario il passaporto).

Per quanto riguarda i minori di 14 anni che si recano all'estero con i genitori, si rammenta che è necessario munirsi di documentazione idonea a comprovare la titolarità della potestà sul minore.

La Carta di Identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore ai 14 anni può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci; in tal caso, non è necessario munirsi di ulteriore  documentazione idonea a comprovare la titolarità della potestà sul minore.

Si ricorda a tutti i passeggeri che l'iscrizione del minore sul passaporto del genitore era valida fino al 26.06.2012; da questa data in poi, il minore può viaggiare all'estero solo con un documento di viaggio individuale (documento di identità valido per l'espatrio, ovvero passaporto).

I passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori restano validi per il solo titolare effettivo del documento e fino alla sua naturale scadenza.