Safety Report

Uno degli elementi cardine del Sistema SMS è il Reporting System, la cui implementazione dà concreta attuazione ad un'attività di monitoraggio degli standard di sicurezza, attraverso l'inserimento in una banca dati di eventi aeronautici occorsi nelle operazioni aeroportuali.

E' dall'elaborazione e dall'analisi dei dati pervenuti che si può evincere le performance inerenti la safety aeroportuale ma affinché ciò avvenga è fondamentale che il Safety Report sia condiviso ed utilizzato da tutti gli operatori aeroportuali, riportando immediatamente qualsiasi evento che possa avere o abbia avuto un impatto sulla sicurezza.

Tale Report costituisce il più importante strumento di comunicazione affinché nessun evento venga trascurato; ogni anomalia può essere di grande valore nell'evidenziare eventuali cause potenziali di eventi di maggiore gravità: la segnalazione degli eventi è, ai fini della Safety, il maggior contributo alla prevenzione.

E' comunque fondamentale garantire che i seguenti Report non intendono sostituirsi ai diversi modelli di reportistica adottati dai soggetti ed Enti aeroportuali nelle diverse procedure già in essere, poiché l'obiettivo è quello di elaborare ed analizzare ulteriori dati al fine di evincere - attraverso il SMS - l'adeguato feed-back sulle prestazioni del sistema.

A tal fine sono stati predisposti due Report:

 Il "Ground Safety Report" la cui compilazione è obbligatoria nel caso di eventi riguardanti gli aeromobili e le infrastrutture/impianti aeroportuali primari, ad esempio:

    • incidenti che coinvolgano aeromobili;
    • incidenti che coinvolgano aeromobili e veicoli/mezzi aeroportuali;
    • danneggiamento di infrastrutture da parte di aeromobili;
    • danneggiamenti significativi alle pavimentazioni pregiudizievoli per il movimento a terra degli aeromobili;
    • collisioni degli aeromobili con volatili;
    • ritrovamento di FOD e/o oggetti pericolosi per la movimentazione di aeromobili;

 Il "Safety Report" la cui compilazione è obbligatoria quando si hanno:

    • malfunzionamenti seri di mezzi e/o veicoli durante l'attività;
    • malfunzionamenti sistematici e/o inadeguatezza delle infrastrutture (es. l'apron);
    • incidenti tra veicoli;
    • abbandono sistematico di rifiuti;
    • danneggiamento di infrastrutture da parte di veicoli o mezzi di rampa;
    • mancato rispetto delle procedure da parte degli operatori (inclusi i comandanti) durante le fasi di rullaggio, parcheggio ed assistenza aeromobile;
    • mancanza e/o inadeguatezza della segnaletica orizzontale e verticale;
    • danneggiamenti alle pavimentazioni dell'apron pregiudizievoli al movimento a terra dei veicoli e dei velivoli;

Si precisa che gli esempi hanno titolo esemplicativo e non esaustivo e che i dati personali, se inseriti, verranno trattati ai sensi della legge di tutela della privacy.

 Trasmissione e consegna dei Report
Per quanto attiene la trasmissione dei report all'ufficio competente del SMS, gli stessi - una volta compilati - verranno consegnati attraverso le seguenti modalità:

  • consegna diretta presso l'ufficio SMS;
  • inserimento all'interno delle apposite cassette posizionate in Area Airside e Terminal;
  • invio tramite posta elettronica all'indirizzo [email protected] dopo aver effettuato la scansione del modulo;

"Le informazioni raccolte non avranno come scopo la ricerca di responsabilità personali, ma esclusivamente quello di individuare criticità del sistema, al fine di poter effettuare una corretta valutazione e mitigazione dei rischi connessi alle attività aeroportuali".