Regolamento di scalo

Il regolamento di scalo si applica a tutte le attività che vengono svolte all'interno del sedime dell'aeroporto e sono rivolte a tutti i soggetti che accedono, a qualsiasi titolo, alle infrastrutture aeroportuali

Il Regolamento è stato prodotto in attuazione dell'art. 2 del D. L. n. 237/04, convertito nella legge 265/04, che stabilisce l'obbligo di adottare un regolamento di scalo ad hoc per ogni aeroporto.

Esso contiene le regole e le procedure in vigore presso l'aeroporto, elaborate per assicurare il sicuro e regolare utilizzo delle infrastrutture e degli impianti.

Il Regolamento riprende le precedenti disposizioni già contenute nelle ordinanze emanate dal direttore aeroportuale, evidenziando in particolare gli obblighi che i vari soggetti che operano in aeroporto assumono reciprocamente e nei confronti di ENAC, nonchè le condizioni in base alle quali sono fornite le differenti prestazioni.

La visualizzazione del Manuali ADC-P, ADC-A, ADC-R, è consentita previo rilascio di password da parte di So.Ge.A.Al. S.p.A.

Moduli
Planimetrie
Procedure